Immagine aziendale: come migliorare la tua presenza online?

Il modo in cui appariamo agli altri è molto importante, anche per un’impresa!

Nelle relazioni umane una buona prima impressione è fondamentale per iniziare con il piede giusto.

Questo vale anche nei rapporti tra consumatore e impresa: generare un’opinione positiva nel pubblico è indispensabile per avere successo sul mercato.

Per questo motivo sono sempre di più le imprese che decidono di concentrare tempo e risorse per costruire un’immagine aziendale forte e autorevole.
In questo contesto, sfruttare le potenzialità del mondo digitale è essenziale per raggiungere l’obiettivo.

Ad oggi, infatti, avere un sito web aziendale adeguatamente ottimizzato e integrato con i profili social è un elemento imprescindibile per qualsiasi strategia di business.

Indice

Essere presenti online con un sito web aziendale ottimizzato contribuisce a migliorare l’immagine aziendale.

immagine aziendale online sito web alkimedia web agency

Immagine aziendale: cos’è e perché è importante

L’immagine aziendale – definita anche brand image – corrisponde alla percezione che il pubblico ha di un’impresa.

Si tratta, in pratica, dei pensieri, delle opinioni e dei valori che i consumatori associano alla tua attività.

Avere un’immagine aziendale autorevole e consolidata è fondamentale per il tuo business: ti aiuterà ad essere altamente riconoscibile e a differenziarti dalla concorrenza. Ricorda che quanto più positiva è la percezione che i consumatori hanno della tua attività, tanto migliore sarà la tua reputazione presso il pubblico di riferimento.

Inoltre, un’immagine aziendale adeguatamente studiata

  • contribuisce a creare un legame emotivo con il pubblico;
  • rafforza la relazione di fiducia con il brand;
  • aumenta il valore percepito associato all’esperienza di consumo.

Questi sono elementi fondamentali per distinguersi all’interno di un mercato altamente competitivo, acquisire nuovi clienti ed instaurare relazioni di fiducia durature nel tempo.

Costruire un’immagine aziendale autorevole: come fare?

La percezione che il pubblico ha di te e della tua azienda è influenzata da diversi elementi: la qualità dei prodotti e servizi offerti, l’esperienza di consumo, l’identità d’impresa e la comunicazione aziendale.

a. Immagine aziendale e identità visiva: logo e coordinato immagine

Per riuscire a creare un’immagine aziendale forte è fondamentale poter essere riconosciuti dal pubblico. Per questo motivo sono sempre di più le imprese che si rivolgono ad uno studio grafico per creare una propria identità visiva.

Il termine ‘identità visiva’ indica l’insieme di elementi grafici che contraddistinguono in modo univoco l’attività e i suoi prodotti o servizi.

In particolare, il logo è il pittogramma che identifica un’impresa. Si definisce, invece, immagine coordinata l’insieme di tutti gli elementi visivi funzionali a rappresentare l’identità d’impresa; tra questi troviamo:

Questi elementi sono parte integrante della comunicazione aziendale, in quanto contribuiscono a trasmettere i tuoi valori e renderti più riconoscibile agli occhi del pubblico. Avere un coordinato immagine coerente e d’impatto influirà positivamente sulla tua credibilità e permetterà al pubblico di riconoscerti ad un primo sguardo.

b. Esperienza di consumo

Alla base di qualsiasi rapporto di fiducia ci sono i fatti! Quindi, se vuoi costruire un’immagine positiva presso il tuo pubblico di riferimento devi soddisfarne le esigenze.

Ma presta attenzione! Devi sapere che l’opinione dei tuoi consumatori non è data unicamente dalla qualità dei prodotti e servizi offerti, ma è esito del valore associato all’intera esperienza di consumo.

Proprio così: ad oggi il consumo è percepito come una vera e propria esperienza, che inizia dal momento della ricerca del prodotto e termina nella fase post acquisto.

Di conseguenza, è importante che tu conosca in modo approfondito le fasi del processo d’acquisto del consumatore (definito funnel). In questo modo potrai ottimizzare al meglio tutti i punti di contatto tra cliente e impresa, garantendo la migliore esperienza possibile.

Ma quali sono i ‘punti di contatto’ su cui poter lavorare?
In realtà non esiste una risposta univoca: ogni attività ha la propria struttura organizzativa, di conseguenza l’interazione con il cliente finalizzata alla vendita avviene in diverse modalità. Le più comuni sono il sito web aziendale, il centro assistenza oppure direttamente nel punto vendita.

Per quanto riguarda il tuo sito web professionale, ecco qualche consiglio su come migliorare l’esperienza utente del tuo sito web.

c. Comunicazione aziendale

Anche il modo in cui comunichi è estremamente rilevante nel determinare la percezione che il pubblico ha di te. I messaggi che trasmetti, i canali che utilizzi e il tone of voice della tua comunicazione giocano un ruolo fondamentale nel costruire l’immagine aziendale.

Per ottenere risultati positivi, quindi, la tua agenzia di comunicazione dovrà studiare una strategia efficace, che sia in grado di:

  • intercettare il pubblico di riferimento;
  • esprimere la cultura aziendale;
  • creare un’immagine coerente all’interno di tutti i canali utilizzati.

In conclusione, per costruire una brand image forte ed autorevole non basta solo offrire prodotti e servizi che soddisfino le esigenze della clientela. Al contrario, è necessario trasmettere dei valori forti, comunicare in modo coerente l’identità d’impresa e condividere con il pubblico gli obiettivi che vuoi perseguire.

Elaborare una strategia di comunicazione efficace ti aiuterà a creare un legame emotivo con tuoi consumatori.

immagine aziendale online alimedia agenzia comunicazione

Come migliorare l’immagine aziendale?

Il mondo online fornisce una serie di strumenti che, se gestiti nel modo corretto, possono aiutarti a costruire e migliorare la brand image:

  • il sito web aziendale;
  • il posizionamento sui motori di ricerca;
  • i tuoi profili sui social network;
  • un blog aziendale.

1. Sito web aziendale

Un passaggio fondamentale per costruire la tua immagine aziendale è la realizzazione di un sito web professionale.

Il sito web aziendale svolge un ruolo molto importante nell’influenzare la percezione che il pubblico ha di un’impresa. Questo perché rappresenta uno dei primi canali di informazione utilizzati dagli utenti quando mostrano interesse per un’attività.

Di conseguenza, è necessario che il tuo sito web sia professionale e progettato al fine di garantire la migliore esperienza ai consumatori.

Devi sapere che ciò che contribuisce a costruire il giudizio degli utenti riguardo alla tua impresa, non sono soltanto la veste grafica e i contenuti del tuo sito web. Al contrario, l’intera esperienza vissuta sul tuo spazio online concorre a definire l’immagine aziendale. Quindi assumono importanza anche elementi tecnici, quali la velocità di caricamento delle pagine, la responsività oppure la presenza di pop up che interrompono la navigazione.

Dunque, come migliorare l’immagine aziendale con il sito web?

Ecco qualche consiglio:

  • Inserisci contenuti di qualità, che siano in grado di trasmettere i valori e la filosofia della tua attività;
  • Utilizza una grafica che riprenda in termini visivi gli elementi del coordinato immagine;
  • Crea un sito responsive, in modo che sia fruibile da tutte le tipologie di dispositivi;
  • cerca di migliorare l’esperienza utente, realizzando un design semplice e accattivante.

Inoltre, è importante che il tuo sito web rimanga costantemente aggiornato, in modo che l’immagine che presenti ai tuoi utenti sia il riflesso delle evoluzioni che interessano la tua attività nel tempo.

Per questo motivo, se già possiedi un tuo spazio online, il consiglio è pensare ad un restyling del sito web per renderlo più coerente con la tua identità, inserendo contenuti nuovi e freschi. In questo caso potresti appoggiarti ad una web agency per le attività di assistenza, gestione e manutenzione.

Se invece desideri creare da zero un tuo spazio online, il suggerimento è rivolgersi ad un’agenzia di comunicazione che si occupa della realizzazione di siti web con WordPress. WordPress è un sistema di gestione dei contenuti open source, che fornisce gli strumenti per creare pagine web dal design semplice e accattivante, con la possibilità di inserire aggiornamenti nel tempo in totale autonomia.

2. Posizionamento sui motori di ricerca e SEO

Qual è il motore di ricerca più accreditato nel mondo online?
Penso che tutti sappiamo la risposta: Google!

E qual è il modo per acquisire maggiore credibilità online?
Naturalmente, apparire in prima pagina nei risultati di ricerca di Google.

Proprio così, riuscire a guadagnare un buon posizionamento tra i risultati del più conosciuto motore di ricerca ti aiuterebbe sicuramente a migliorare la tua reputazione e, di conseguenza, la tua immagine.

Ma come raggiungere questo obiettivo?

Esistono dei servizi a pagamento che offrono la possibilità di collocare il tuo sito web tra i primi risultati di Google. In questo caso, però, il motore di ricerca dovrà comunicare agli utenti che quello che sta mostrando è un annuncio, di conseguenza di fianco al tuo sito apparirà la scritta ‘Ad’, che sta per ‘advertisment’ oppure “Annuncio”- ‘pubblicità’.

Sappiamo tutti che la parola ‘pubblicità’ genera sempre diffidenza negli utenti, in quanto si crea immediatamente l’associazione con qualcosa di invasivo. Di certo, questo non è il miglior modo per iniziare il rapporto con un nuovo cliente, che fin dal primo momento avrà forse una percezione negativa della tua attività.

L’ideale sarebbe riuscire a guadagnare un buon posizionamento sui motori di ricerca, ottimizzando il tuo sito web in modo che sia in grado di comparire nella prima pagina di Google attraverso un posizionamento naturale.

Devi sapere, però, che il raggiungimento di questo obiettivo richiede tempo e competenze specifiche in ambito SEO. Il tuo sito web, infatti, avrà bisogno di un lavoro di perfezionamento non solo per quanto riguarda i contenuti, ma soprattutto in riferimento a elementi tecnici.
Rivolgendoti ad un’agenzia SEO avrai a disposizione dei professionisti che ti aiuteranno nel restyiling del tuo sito web per garantirti il miglior posizionamento organico sui motori di ricerca.

3. Social Network

Anche i profili che possiedi sui social network contribuiscono a creare la tua immagine aziendale!

Perché?
Perché i contenuti che pubblichi e il modo in cui interagisci con gli altri utenti ha grande influenza sulla percezione che i consumatori hanno di te.

Tieni presente che, ad oggi, i social network rappresentano le piattaforme più visitate quotidianamente dai consumatori. Instagram, Facebook, LinkedIn e Youtube sono diventati canali estremamente rilevanti per guadagnare maggiore visibilità e acquisire nuovi clienti.

Quindi, come migliorare l’immagine aziendale con i social network?

  • Sii costante
    Pubblicare un post al mese e poi sparire non è di certo il modo migliore per utilizzare i social network. Al contrario, in questo modo apparirai disinteressato rispetto a quello che è il rapporto con il tuo pubblico.
    Essere presenti settimanalmente con post, video e stories, invece, ti aiuterà ad entrare nella routine quotidiana dei tuoi follower! Inoltre, interagendo giornalmente con gli altri utenti, avrai la possibilità di creare una relazione di fiducia con i tuoi consumatori, dimostrando di essere sempre presente e a disposizione per ogni necessità.
  • Crea contenuti di valore
    Lo scopo di un profilo aziendale è acquisire visibilità e farsi conoscere dal pubblico target. Per raggiungere questo obiettivo, però, è necessario fornire un valore aggiunto all’utente, in modo che si senta arricchito dal rapporto instaurato con la tua attività.
    Il segreto è produrre dei contenuti di qualità inerenti alla tua nicchia, così da presentarti come esperto del settore. Agire in questo modo avrà sicuramente un impatto positivo sulla brand image in termini di credibilità e professionalità.
  • Elabora un piano editoriale
    Quando si inizia un nuovo progetto è importante riuscire ad avere una visione di lungo periodo. Lo stesso ragionamento deve valere per i tuoi profili social: evita di concentrare le idee nei tuoi primi mesi di attività. Cerca di organizzare i contenuti in linee editoriali e distribuiscili nel tempo. In questo modo potrai gestire in modo più semplice la tua presenza sui social network e potrai fornire costantemente contenuti di valore al tuo pubblico.

Ma bisogna prestare attenzione! Non basta solamente ‘essere presenti’ e ‘pubblicare qualche contenuto’.

I social network sono strumenti molto delicati, che devono essere adeguatamente gestiti. Queste piattaforme si basano su una serie di dinamiche che possono apparire semplici, ma in realtà sono molto complesse e richiedono conoscenze specifiche.

La grande esposizione e visibilità generata dai social, infatti, può rivelarsi un’arma a doppio taglio! Così come un buon contenuto può aiutarti a migliorare la tua immagine aziendale, allo stesso modo una frase sbagliata può rendere vani tutti i tuoi sforzi.

Di conseguenza, se non sei un esperto del settore, il consiglio è quello di affidare la gestione dei tuoi profili social ad un’agenzia di comunicazione che si occupa di web marketing.
Insieme, potrete elaborare la content strategy più adatta alle tue esigenze. Attraverso la creazione di contenuti appositamente pensati da professionisti per la tua azienda avrai modo di migliorare la tua immagine agli occhi del pubblico!

4. Blog aziendale

Un altro elemento che può aiutarti a migliorare la tua brand image è il blog aziendale.

Il blog aziendale è uno spazio online all’interno del quale condividere articoli, news e approfondimenti riguardanti la tua impresa e la tua nicchia.
Se sfruttato nel modo corretto, questo strumento ti darà la possibilità di presentarti come un esperto del tuo settore, guadagnando maggiore visibilità e credibilità.

La maggior parte degli utenti, quando vogliono trovare una risposta immediata ad una domanda o ad un’esigenza, fanno una ricerca su Google.
Di conseguenza, essere presente online con una serie di articoli informativi riguardanti la tua area di competenza può aiutarti ad intercettare nuovi potenziali clienti.

Anche in questo caso, per ottenere la giusta visibilità, è necessario creare contenuti ottimizzati in ottica SEO. Solo così avrai la possibilità di distinguerti dalla concorrenza e posizionarti in prima pagina tra i risultati di Google.

Raggiungere questo obiettivo è molto complesso: non serve semplicemente sapere scrivere in modo corretto un articolo, ma sono necessarie una serie di competenze tecniche.

Per questo motivo il consiglio è rivolgersi ad un professionista esperto di SEO Copywriting: in questo modo otterrai contenuti ben scritti, adeguatamente formattati e utili in ottica SEO.

Conclusioni

Per riuscire a creare un’immagine aziendale efficace e coerente sui tuoi canali, tutti questi elementi devono essere inseriti all’interno di una strategia più ampia.
Ogni strumento deve essere collegato sinergicamente con gli altri, così da creare una narrazione uniforme e continua che rispecchi la tua identità.

Ricorda che il primo impatto è fondamentale in qualsiasi rapporto, quindi è importante che tu investa per migliorare la tua immagine aziendale.

Articolo aggiornato il 08/11/2022

Tags: