Senza parole

corridori


I due corridori al Museo Archeologico di Napoli sono veramente stupendi: forme plastiche, lucide, inaspettatamente nere. Probabilmente rappresentano meglio di qualsiasi altra cosa il dramma che visse Pompei nel 79 D.C.: la voglia e l’impossibilità di “muoversi”.
Aspettano il VIA!

C’è chi ha avvicinato l’eruzione piroclastica del Vesuvio alla crisi economica … una similitudine non azzardata, soprattutto per gli effetti.

Attenzione

Ma in questa crisi c’è chi reagisce!


Gli imprenditori sanno quali sono i punti di forza delle proprie aziende, sanno su cosa possono contare, ma sanno anche che le cose stanno cambiando sempre più in fretta, troppo in fretta.
Riflettono sulla coerenza della propria immagine con il mondo e gli strumenti della comunicazione.

Il nostro messaggio:

“Non rimanere immobile e senza parole“.

Muoviti con l’Input giusto!