Come scegliere la grafica del tuo sito web: elementi fondamentali e tendenze di design per il 2022

La prima impressione è molto importante anche per un sito web

Te ne sarai accorto navigando sul web: i siti internet sono sempre più belli da vedere e accattivanti, con grafiche coinvolgenti e immagini d’impatto. Spesso i colori utilizzati sono alla moda e ben assortiti, e le pagine si arricchiscono di contenuti visivi in movimento, animazioni, elementi che appaiono e scompaiono creativamente sullo schermo.

Ma soprattutto: i siti più moderni e aggiornati sono subito riconoscibili perché hanno un design responsivo, che cioè si adatta a tutte le modalità di navigazione. Da PC, da tablet, da smartphone.

L’innovazione tecnologica unita alla confidenza sempre più elevata con gli strumenti digitali, all’esplosione dell’universo social network e alle nuove tendenze di costume e design, hanno portato ad uno scarto enorme tra i siti attuali e quelli che risalgono anche soltanto a due, tre anni fa.

Indice

Le trasformazioni culturali e digitali sono sempre più intrecciate tra loro e si evolvono sempre più rapidamente: in questo processo, la grafica di un sito internet gioca un ruolo fondamentale per sostenere in maniera adeguata lo storytelling aziendale e lo stile comunicativo del brand.

Perché sono importanti la grafica e il design di un sito internet?

Un sito aziendale con una grafica scadente o non aggiornata penalizza un’azienda da tutti i punti di vista:

  • quello comunicativo, perché offre un’immagine depotenziata, poco interessante e poco efficace ai fini di marketing;
  • quello emozionale, perché comunica trasandatezza, mancanza di gusto e di cura, aspetti che influiscono negativamente sulla percezione emotiva dell’azienda dal punto di vista del pubblico;
  • quello professionale, perché se un’azienda non sa gestire la propria presenza online in modo adeguato, o non è consapevole dell’importanza degli strumenti digitali e quindi non ha cognizione del contesto reale in cui si trova a lavorare, oppure non è affidabile.

Una grafica funzionale, visivamente elegante e bella da vedere, al contrario, ti consente di valorizzare al meglio i tuoi contenuti.

Un sito ricco di spunti interessanti ma graficamente disorganizzato o poco omogeneo non aiuta gli utenti a navigare e a recepire forte e chiaro il messaggio che stai cercando di comunicare. Se il tuo graphic designer ha fatto un buon lavoro, invece, il tuo sito aziendale prende improvvisamente vita: i colori si accendono, le parole chiave assumono una posizione di rilievo e diventano più visibili e facili da leggere, le pagine sono più scorrevoli e meglio organizzate, e il tutto nel complesso assume un aspetto più elegante, autorevole, piacevole da navigare.

Come impostare la grafica del tuo sito web

La gestione social network aziendali, la newsletter, i materiali grafici e le brochure: tutta la comunicazione online e offline confluisce nel tuo sito web aziendale, la piattaforma che raccoglie tutti i tuoi contenuti e li organizza in modo strutturato e omogeneo. Il sito web quindi è la base della comunicazione aziendale: costituisce le fondamenta su cui poggiano tutti i tuoi contenuti e il messaggio che desideri veicolare al tuo pubblico.

Per questa ragione prima di pensare alla grafica di un sito web bisogna innanzitutto capire qual è l’immagine dell’azienda che vuoi costruire, il tipo di messaggio che intendi trasmettere, la storia aziendale che vuoi raccontare e condividere col tuo pubblico. Solo passando attraverso un’accurata analisi preliminare e costruzione della Brand Identity è possibile realizzare un sito che rispecchi l’identità dell’azienda in maniera chiara, coinvolgente ed efficace.

Costruire una storia aziendale coerente, emozionante e funzionale ai tuoi obiettivi non è impresa facile; non di rado succede che un’azienda finisca per puntare tutto su una strada sbagliata, e quindi costruire un sito internet con una grafica che non c’entra assolutamente nulla con il settore di cui si occupa e con gli obiettivi aziendali prefissati.

Per questa ragione è fondamentale rivolgersi ad un’Agenzia di Comunicazione: noi di Alkimedia ti aiutiamo proprio a focalizzare al meglio i tuoi obiettivi, trasformandoli in una strategia di comunicazione utile e funzionale.

Non solo: quando lavoriamo per un cliente, lo aiutiamo anche a individuare il target di riferimento e il segmento di pubblico cui si rivolge. Anche questo infatti è un aspetto fondamentale che sta alla base della progettazione grafica di un sito web. L’età del tuo pubblico target influisce sulla scelta dei colori, sullo stile visivo, sulla grandezza dei font, sulla tipologia delle immagini. Faccio esempi molto generali: un sito web rivolto ad un pubblico giovane sarà probabilmente mobile first, ovvero pensato per apparire più bello in versione mobile, con tante grafiche in movimento e una palette di colori impattante. Un sito di un’azienda d’eccellenza, invece, rivolto ad un pubblico di esperti di settore con una media d’età piuttosto avanzata, sarà probabilmente più sobrio, con immagini ad alta qualità, una quantità corposa di contenuti e pagine.

Infine, la grafica di un sito dipende anche da come quel sito dovrà essere utilizzato.

  • È un sito vetrina, che semplicemente racconta la storia della tua azienda e i servizi di cui ti occupi?
  • È un blog in cui gli utenti sono chiamati a leggere, commentare e condividere articoli?
  • È un e-commerce, cioè uno shop online?
  • È un sito per gestire le prenotazioni?

A seconda delle funzionalità che deve avere, la grafica può aiutarti a valorizzare le principali funzioni e call-to-action del tuo sito aziendale, se elaborata ad hoc a partire dalle tue richieste.

Come Alkimedia, quando ci occupiamo di Realizzazione siti web, esploriamo sempre tutti questi aspetti con il cliente prima di procedere all’intelaiatura visiva del sito: organizzare i contenuti in modo efficace è fondamentale per far sì che il sito internet sia davvero uno strumento nelle mani del cliente utile a far crescere l’azienda, e non un mero accessorio da sfoggiare online per “fare presenza”.

Elementi fondamentali per il design grafico di un sito

Che cosa non può assolutamente mancare quando parliamo di design grafico di un sito aziendale professionale:

Il logo aziendale

Fondamentale per rendere il tuo brand immediatamente riconoscibile. Deve essere chiaro, avere uno stile unico e uniforme con il tuo messaggio. Deve rimanere impresso nella mente dell’utente e far sì che lo ricordi e lo associ alla tua impresa.

Il nostro studio di grafica è a disposizione per aiutarti a ideare e realizzare il tuo logo aziendale, oppure fare restyling del tuo logo per renderlo più moderno ed efficace.

I colori

La palette di colori è fondamentale per definire uno stile comunicativo e omogeneo che accompagni la navigazione dell’utente in tutte le pagine web del tuo sito. In questo senso, bisogna individuare una serie di colori primari e secondari e utilizzarli per conferire armonia cromatica al sito.

Le immagini

Le immagini sono l’elemento distintivo e caratterizzante del tuo sito aziendale. Quindi vanno selezionate con cura per far sì che siano omogenee tra loro, coerenti con la palette di colori definita e in linea con gli obiettivi comunicativi aziendali.

Un sito internet è una piattaforma cui chiunque può avere accesso: è fondamentale quindi utilizzare delle immagini proprie o di cui sono stati acquistati i diritti, in modo da non rischiare di incorrere in problemi legati al copyright. Altro accorgimento fondamentale: le foto andrebbero compresse prima di essere caricate o comunque alleggerite per non rallentare o appesantire il sito. Avere un sito veloce è molto importante.

I font

Ovvero, la tipologia di caratteri che utilizzi per veicolare i contenuti del tuo sito. A differenza di qualche anno fa, in cui i caratteri utilizzabili erano pochi e più o meno standardizzati, oggi le possibilità di personalizzazione sono praticamente infinite: il design grafico influisce sulla scelta del font più opportuno, in modo da creare una intelaiatura complessiva di impatto. Ad oggi, sempre più spesso i font sono veri e propri elementi grafici: rispetto al passato, è diventato molto più semplice ingradire o rimpicciolire i testi, personalizzare i caratteri, posizionarli visivamente sullo schermo in modo originale e bello da vedere.

Parlando di testi, è utile anche parlare di copy. La grafica di un sito internet è strettamente legata ai contenuti che quel sito contiene e che bisogna valorizzare e organizzare graficamente nello spazio web.

In questo senso, molti clienti che vogliono fare un restyling del sito web spesso si fanno prendere dall’entusiasmo e vorrebbero cancellare tutti i contenuti per fare spazio alle immagini e ai colori, convinti che essere “moderni” e “al passo coi tempi” significhi azzerare i testi e puntare tutto sull’effetto visivo.

Cosa che purtroppo è controproducente in ottica SEO. Il design curato deve servire a valorizzare i contenuti del sito, non a sostituirli. Sebbene la tentazione di alleggerire i testi o stringerli all’osso sia comprensibile, in realtà è essenziale che il tuo sito aziendale offra contenuti approfonditi, utili e di qualità per il posizionamento sui motori di ricerca SEO

Accessibilità e User Experience

Il design grafico deve essere funzionale e intuitivo. Deve aiutare gli utenti nella navigazione, rendendo la User Experience più piacevole. Deve saper guidare i clienti all’interno delle pagine, in modo da orientarsi agevolmente nella mappa del sito, capire di cosa ti occupi ed entrare in contatto facilmente con la tua azienda o il tuo staff.

Responsività e Design Flessibile

Un requisito fondamentale per il design grafico di un sito, come dicevamo sopra. Ovvero: essere funzionale e bello da vedere da qualunque dispositivo. Ma ancora di più: essere flessibile, cioè pronto a modificarsi costantemente in base al dispositivo da cui si accede al sito, ai continui aggiornamenti e così via.

Trend di grafica e graphic design: le tendenze del 2022

Con il 2022 alle porte, ecco qualche indicazione sulle tendenze di grafica che caratterizzeranno l’anno in arrivo.

  • Il minimalismo è una tendenza ormai consolidata nel tempo e, a quanto pare, sarà in auge anche il prossimo anno. Perché? In un mondo iper-complesso come quello in cui viviamo, la semplicità salta subito all’occhio.
  • La grafica 3D avrà grande spazio, amplificando e rafforzando il trend della naturalezza e dell’iperrealismo.
  • Le animazioni acquisteranno un ruolo di primissimo piano, come anche l’utilizzo di video per rafforzare la potenza comunicativa di un brand.
  • Gli stili grafici retrò o vintage andranno per la maggiore, specie tra le grandi multinazionali come Burger King – che ha anticipato e in qualche modo dato il via a questa tendenza.
  • L’attenzione verso i temi della natura e dell’ecosostenibilità si tradurrà nell’utilizzo di colori tenui e solari, per un mood improntato all’ecologia e all’uiniverso green.
  • I collage, di gran moda nel corso dell’anno passato, continueranno a funzionare anche in quello futuro.
  • I gradienti di colore, al contrario, saranno scarsamente utilizzati per il web e le app, mentre invece continueranno ad essere utilizzati per le grafiche pubblicitarie quindi cartelloni, volantini, manifesti, eccetera.

A proposito di colori, il colore del 2022 sarà il lilla: si chiama Very Peri, e il suo codice è 17-3938.

Perché rivolgersi ad uno studio di grafica professionale?

L’immagine sul web è (quasi) tutto. Un sito internet, come ormai avrai capito, non può prescindere da una progettazione grafica professionale. I contenuti, seppur di qualità, non possono fare a meno di un’idea grafica coerente, in grado di migliorare il visual appeal dell’azienda e comunicare in maniera efficace servizi, prodotti e valori.

Dalla scelta dei colori alla distribuzione dei contenuti all’interno delle pagine, dalle voci del menù alle immagini, tutto deve essere studiato nei minimi dettagli: per tenere insieme tutti questi elementi in modo efficace sono necessarie competenze specifiche, sia teoriche che operative.

Noi di Alkimedia possiamo aiutarti nella progettazione grafica del tuo sito web (realizziamo siti web con WordPress), sia che tu parta da zero sia che tu abbia bisogno di fare un restyling. Abbiamo lavorato per aziende di tutte le dimensioni e anche per professionisti, aiutandoli a svecchiare la propria immagine digitale e migliorare il proprio posizionamento online. Dai un’occhiata al portfolio siti web per alcuni esempi.

Se pensi di avere bisogno di un sostegno da parte del nostro studio grafico, contattaci per un preventivo o per conoscere il costo di un sito web: saremo felici di ascoltare la tua storia e aiutarti a raccontarla meglio!

Tags: , , , , , ,