Corporate Blog

sbottonarsi il colletto della formalità ed aumentare le visualizzazioni

Comunemente chiamato Blog Aziendale, il Corporate Blog risulta essere negli ultimi anni, insieme all’azione dei Social Network, uno degli strumenti aziendali più efficaci per la fidelizzazione dei clienti al Sito Web di un’azienda. E per azienda intendiamo qualsiasi tipo di azienda.

Lo stare al passo con i tempi creando nuove opportunità commerciali dovrebbe essere l’aspirazione di ogni attività lucrativa.

Detto questo, di cosa si tratta in realtà e quali sono i vantaggi di un Corporate Blog?

Blog aziendale

Cos’è un Corporate Blog?

Immaginate il sito web ufficiale come l’ufficio principale dell’azienda, dove tutto al suo interno riflette il prestigio, l’ordine, la stabilità dell’impresa. Entrare in quell’ufficio ci permette di avere una visione completa della struttura, della storia e dei propositi dell’azienda. Il blog aziendale invece è come il bar all’angolo vicino all’edificio principale, un luogo dove i dipendenti, ovvero il “cuore” dell’azienda (dai capi dei piani alti fino a coloro che lavorano dietro le quinte), vanno per prendersi una pausa e per fare quattro chiacchiere, lì dove l’azienda si sbottona il colletto della camicia e diventa un po’ meno formale. Ed è proprio questa la chiave del successo di un Corporate Blog, essere informale, un tu per tu con il cliente, l’occasione per quest’ultimo di affacciarsi alle finestre dell’azienda con un tono ancora più amichevole ed interattivo.

Quali sono i vantaggi e le caratteristiche del Corporate Blog?

Come appena accennato, uno dei principali vantaggi/caratteristica del blog aziendale è la sua informalità. Il cliente si sente maggiormente vicino all’azienda, ne può commentare i contenuti, lasciare recensioni, suggerimenti ed idee personali, il tutto mentre visita le varie pagine del blog. In realtà, se ci pensiamo bene, non è proprio questa una delle necessità di un azienda, ovvero conoscere i pensieri dei propri clienti in modo da direzionare ed adattare accuratamente le proprie offerte ai possibili acquirenti, in modo da risultare più appetibili? Si può dire che in questo modo il blog aziendale diventa un ponte che unisce una visione formale ed istituzionale dell’azienda, il suo lato commerciale ed il cliente finale, filtrando il tutto in un carattere più sociale ed interattivo.

Un’altra caratteristica fondamentale è che il blog aziendale diventa un ottimo strumento per raccogliere nuovi contatti, farsi conoscere da nuovi clienti, ricevere nuove iscrizioni alla newsletter aziendale, insomma espandere il proprio mercato! Data la sua informalità, i clienti ed i visitatori occasionali sono più inclini a lasciare informazioni personali per essere ricontattati, e questo apre davvero le porte a nuove opportunità di vendita e di fidelizzazione dei contatti.

La stretta connessione del blog aziendale al sito web ufficiale fa si che il posizionamento in prima linea di uno dei due sui motori di ricerca, porti anche l’altro a ricevere benefici in termini di esposizione e numerose visualizzazioni. Un blog aziendale, data la sua dinamicità, a differenza del sito web ufficiale che risulta spesso statico, offre maggiori opportunità di posizionamento sui motori di ricerca, specialmente nel caso che si faccia un buon uso della strategia di content marketing. Se aggiornato di frequente e con numerosi articoli scritti in chiave SEO (ottimizzazione per motori di ricerca) il blog aziendale permette di attirare maggiori visualizzazioni e quindi un miglior posizionamento; in questo caso il blog aziendale diventa un ottimo cavallo da traino per le visualizzazioni, il posizionamento e la crescita del sito web ufficiale.

In ultimo, ma non di minore importanza, un corporate blog unisce il team dell’azienda, aiuta a far squadra per così dire. Spesso alcuni degli articoli del blog aziendale sono dedicati proprio a presentare i vari reparti dell’azienda (area commerciale, produzione, marketing etc.): i dipendenti stessi dell’azienda, il loro lavoro, la loro storia nell’azienda e così via. In questo modo i dipendenti si sentono maggiormente parte di una grande famiglia, ed il blog diventa il muro delle fotografie dove la storia dell’azienda prende vita.

Come rendere il Corporate Blog un successo?

Come per ogni blog, uno dei requisiti fondamentali del corporate blog è il costante aggiornamento. Con frequenza giornaliera o settimanale al massimo, il blog aziendale ha bisogno di essere aggiornato ed integrato con contenuti sempre nuovi ed informativi, video in primis. Il mondo del web è così pieno di informazioni in costante evoluzione, ogni giorno nuovi siti web, blog, pagine social e simili, prendono vita con numerosi contenuti, e per non essere sommerso da questi, il nostro blog aziendale ha bisogno di essere riempito costantemente con nuovi contenuti. Potreste pensare al blog aziendale come ad una piantina in piena estate, ogni giorno ha bisogno di una fresca ondata di acqua. Ne hanno bisogno i clienti, sempre più social. E dato che il livello di attenzione è notevolmente diminuito online, i contenuti scelti devono essere ben curati, studiati e accattivanti per catturare l’attenzione del potenziale cliente, e per contribuire all’immagine stessa dell’azienda.

I contenuti ben scelti sono sicuramente uno dei segreti del successo di un blog aziendale. Si possono scrivere contenuti connessi ai propositi dell’azienda, ai suoi vari reparti, o anche contenuti di valore pratico per i clienti, informazioni non strettamente connesse alle attività aziendali ma di utilità pratica per i clienti. Ad esempio, se la tua azienda si occupa di materiali agricoli, uno degli articoli del tuo blog aziendale potrebbe parlare di come riconoscere il momento più adatto per impiantare dei fiori, o articoli simili. In questo modo i clienti potranno usare il tuo blog aziendale come punto di riferimento di informazioni utili dandoti in cambio il beneficio di una maggiore visualizzazione online.

Non bisogna dimenticarsi che, come già detto in precedenza, il blog aziendale ha bisogno di dinamicità. Dinamicità non solo in quanto ad informazioni scritte ma anche in quanto a contenuti multimediali. Foto, video aziendali, grafici sono la chiave per andare oltre le parole e raggiungere i pensieri e le emozioni di chi legge. Colori, azione e brevità sono le parole chiare per un apporto multimediale coerente ed efficace. Fare ciò aiuterà a dare maggior vita al blog aziendale, rappresentando l’azienda in un tono più pratico ed amichevole.

agenzia comunicazione lecco como

Conclusioni sul Blog Aziendale

Riesci a vedere ora tutti gli aspetti positivi del corporate blog?

Fidelizzazione del cliente, interattività, rinnovata percezione aziendale, modernità, apertura di nuove opportunità commerciali, ritorno in popolarità ed infine benefici economici.

Se non hai ancora creato il tuo blog aziendale, allora è arrivato il momento di cominciare ad attrezzarsi per scriverne uno.

In breve tempo ne vedrai i benefici sopra menzionati e scoprirai in prima persona che “sbottonare il colletto della formalità” della tua azienda è uno delle tecniche marketing più efficaci per far decollare i tuoi affari restando vicino ai tuoi clienti con un’offerta commerciale sempre mirata!